La processione di San Cataldo a Taranto (con X100S e GoPro)

Robin Wong la chiama shutter terapy : un terapia che attraverso l’uso della macchina fotografica ci permette di rilassarci, ricaricare le energie, prendere una pausa della nostre normali abitudini. Che si visiti un luogo o si assista ad un evento, scattare foto ci permette di far vedere le cose secondo il nostro punto di vista e sopratutto di passare alcune ore di puro divertimento! 

In questo primo post pubblico le foto che ho fatto il 10 Maggio alla processione di San Catado a Taranto. Ne seguiranno altri in cui racconterò quello che ho visto attraverso le foto e condividerò i dettagli sulla tecnica che utilizzo. Per la giornata di oggi ho utilizzato due macchine fotografiche. Una è l’X100S, credo che per chiunque sia appassionato di fotografia sia uno strumento che non abbia bisogno di alcuna presentazione. Unanimamente è considerata una macchina straordinaria, con un obiettivo fisso da 35mm equivalenti, luminoso, nitido, sensore APS-C, otturatore a foglia (silenziosissimo e tra l’altro permette di utilizzare il flash integrato a qualsiasi velocità), resa dei colori che si rifà alle celeberrime stampe Fujifilm. Naturalmente anche e sopratutto l’X100S segue la filosofia Fujifilm relativa al controllo manuale della macchina con le ghiere dei tempi di scatto e del diframma in stile classico. Sul mercato da Gennaio 2013, ha sostituito l’X100 ed a fine 2014 è stata sostituita dall’X100T cha ne ha aggiunto nuove caratteristiche (WiFi integrato, otturatore elettronico e nuove simulazioni di carta pellicola, solo per dirne alcune).

La seconda macchina che ho utilizzato è una GoPro 3 White. Come action camera non ha bisogno di presentazioni appartenendo alla razza che ha reso famoso il genere. Pur non essendo niente di eccezionale dal punto di vista della qualità delle immagini, ha il vantaggio di essere piccola, ultra resistente e dotata di un obiettivo ultragrandangolare, per cui la uso montata sull’X100S per girare dei video mentre scatto le foto, oppure per fare dei video time-lapse. Per montarla sulla X100S utilizzo una custodia in alluminio che ho preso su amazon che mi permette di fissare la GoPro sulla slitta hot-shoe.

Il mio corredo.
Il mio corredo.

Ma ora veniamo al racconto della giornata attraverso le foto, sull’evento della processione vi dico che si trattava della festa patronale di Taranto dedicata a San Cataldo, vescovo del V secolo di origine irlandese  che si dice sia protettore degli stranieri. I festeggiamenti del Santo si protraggono per tre giorni durante i quali si fa anche  una suggestiva processione in mare. Io ho assistito all’ultima processione, che porta la statua del Santo dalla Cattedrale  per i vicoli della città vecchia e del borgo. Buona visione!

Ultimi minuti per definire i dettagli della processione.. GOPRO 3 WHITE,1/170 sec F2.8, ISO 100, 2.5mm
Ultimi minuti per definire i dettagli della processione..
GOPRO 3 WHITE,1/170 sec F2.8, ISO 100, 2.5mm
I bandisti si rilassano prima della lunga marcia.. X100S, 1/125 sec, F5.6, ISO 320, 23mm
I bandisti si rilassano prima della lunga marcia..
X100S, 1/125 sec, F5.6, ISO 320, 23mm
Questa automobile è stata ornata ed attrezzata per il traporto della statua del Santo X100S, 1/850 sec, F5.6, ISO 800, 23mm
Questa automobile è stata ornata ed attrezzata per il trasporto della statua del Santo
X100S, 1/850 sec, F5.6, ISO 800, 23mm
Non sono mancati i giovanissimi scout. X100S, 1/125 sec, F5.6, ISO 320, 23mm
Non sono mancati i giovanissimi scout.
X100S, 1/125 sec, F5.6, ISO 320, 23mm
I vicoli del centro storico. X100S, 1/140 sec, F5.6, ISO 400, 23mm
I vicoli del centro storico.
X100S, 1/140 sec, F5.6, ISO 400, 23mm
Le ultime riflessioni prima della partenza. X100S, 1/300 sec, F3.2, ISO 400, 23mm
Le ultime riflessioni prima della partenza.
X100S, 1/300 sec, F3.2, ISO 400, 23mm
Si parte! X100S, 1/420 sec, F5.6, ISO 400, 23mm
Si parte!
X100S, 1/420 sec, F5.6, ISO 400, 23mm
La processione procede sul Lungomare, la prima ombra a sinistra è la mia. GOPRO 3 WHITE, 1/950 sec, F2.8, ISO 100, 2.5mm
La processione procede sul Lungomare, la prima ombra a sinistra è la mia.
GOPRO 3 WHITE, 1/950 sec, F2.8, ISO 100, 2.5mm
Membri di una Confraternita. X100S, 1/180 sec, F3.4, ISO 400, 23mm
Membri di una Confraternita.
X100S, 1/180 sec, F3.4, ISO 400, 23mm
La Confraternita di Santa Maria del Carmine fa il suo ingresso in processione. X100S, 1/320 sec, F6.4, ISO 400, 23mm
La Confraternita di Santa Maria del Carmine fa il suo ingresso in processione.
X100S, 1/320 sec, F6.4, ISO 400, 23mm
Un giovanissimo confratello. X100S, 1/340 sec, F6.4, ISO 400, 23mm
Un giovanissimo confratello.
X100S, 1/340 sec, F6.4, ISO 400, 23mm
Quando la banda passò.. X100S, 1/900 sec, F5.6, ISO 400, 23mm
Quando la banda passò..
X100S, 1/900 sec, F5.6, ISO 400, 23mm
Si procede verso il borgo. X100S, 1/1900 sec, F5.6, ISO 400, 23
Si procede verso il borgo.
X100S, 1/1900 sec, F5.6, ISO 400, 23
Un membro della banda. X100S, 1/1000 sec, F2.8, ISO 800, 23mm
Un membro della banda.
X100S, 1/1000 sec, F2.8, ISO 800, 23mm
Ancora la banda. X100s, 1/400 sec, F4, ISO 800, 23mm
Ancora la banda.
X100s, 1/400 sec, F4, ISO 800, 23mm
Sempre la banda. X100S, 1/680 sec, F4, ISO 800, 23mm
Sempre la banda.
X100S, 1/680 sec, F4, ISO 800, 23mm
Il lento procedere dei confratelli. GOPRO 3 WHITE, 1/390 sec, F2.8, ISO 100, 2.5mm
Il lento procedere dei confratelli.
GOPRO 3 WHITE, 1/390 sec, F2.8, ISO 100, 2.5mm
La delegazione dei preti, GOPRO 3 WHITE, 1/500 sec, F2.8, ISO 100, 2.5mm
La delegazione dei preti.
GOPRO 3 WHITE, 1/500 sec, F2.8, ISO 100, 2.5mm
I Confratelli, il pubblico (non numerosissimo) ed il mare. X100S, 1/1500 sec, F4, ISO 800, 23mm
I Confratelli, il pubblico (non numerosissimo) ed il mare.
X100S, 1/1500 sec, F4, ISO 800, 23mm
La processione è ancora lunga.. X100S, 1/600 sec, F4, ISO 800, 23mm
La processione è ancora lunga..
X100S, 1/600 sec, F4, ISO 800, 23mm
Un altro confratello. X100S, 1/340 sec, F2, ISO 400, 23mm
Un altro confratello.
X100S, 1/340 sec, F2, ISO 400, 23mm
Fede e tecnologia. X100S, 1/640 sec, F2, ISO 400, 23mm
Fede e tecnologia.
X100S, 1/640 sec, F2, ISO 400, 23mm
Non ero l'unico a fare foto. X100S, 1/850 sec, F2, ISO 200, 23mm
Non ero l’unico a fare foto.
X100S, 1/850 sec, F2, ISO 200, 23mm
Un altro giovane Confratello. X100S, 1/250 sec, F4, ISO 400, 23mm
Un altro giovane Confratello.
X100S, 1/250 sec, F4, ISO 400, 23mm
Chierichetti. X100S, 1/900 sec, F2, ISO 400, 23mm
Chierichetti.
X100S, 1/900 sec, F2, ISO 400, 23mm
Il Sacro... X100S, 1/750, F2, ISO 400, 23mm
Il Sacro…
X100S, 1/750, F2, ISO 400, 23mm
...ed il profano. X100S, 1/900 sec, F2, ISO 800
…ed il profano.
X100S, 1/900 sec, F2, ISO 800
Finalmente arriva il Santo. X100S, 1/900 sec, F2, ISO 400, 23mm
Finalmente arriva il Santo.
X100S, 1/900 sec, F2, ISO 400, 23mm